Che cosa sono i pidocchi e come eliminarli

pidocchi

I pidocchi sono dei piccoli insetti che si depositano sul cuoio capelluto e si nutrono di sangue. L’infezione causata da questi minuscoli insetti è denominata pediculosi e – mentre la leggenda popolare tramanda storie sul fatto che questi esseri si depositino sullo sporco – si manifesta su cuti pulite e disinfettate. Il contagio è semplice:

  • basta aver messo la testa vicino a qualcuno con i pidocchi presenti;
  • indossa un indumento qualsiasi, dapprima utilizzato da una persona con i pidocchi;
  • utilizza lo stesso pettine e spazzola di chi ha – inconsapevolmente – i pidocchi.

Questi minuscoli esseri hanno la capacità di strisciare (non saltano e non volano), depositando le uova sul fusto del capello: per questo motivo è sempre necessaria una certa forma di contatto per essere colpiti dalla patologia.

I sintomi che si presentano sono, di norma:

  • sensazione di qualcosa che striscia sulla testa
  • prurito incessante
  • piccole macchie di sangue sul cuoio capelluto
pidocchi capelli

Per verificarne la vera e propria presenza, si consiglia di utilizzare una lente di ingrandimento e una luce diretta, così da vedere se qualcosa si muove tra i capelli. Verificare anche la zona dietro le orecchie e il collo, al fine di essere più sicuri.

Come eliminare i pidocchi dai capelli in casa?

Tagliare i capelli non è la soluzione come in tanti credono, ma per eliminare i pidocchi dai capelli basta procedere con uno shampoo per pidocchi e relativo pettine utilizzando una procedura molto facile da attuare.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *