Le migliori piastre per capelli del 2021

Scopri qual’è il tipo di piastra più adatta ai tuoi capelli

Piastra in ceramica

In breve:

  •  Si scalda velocemente
  •  Ottima scorrevolezza
  •  Rispetta i capelli
  •  Calore uniforme
Piastra a vapore

In breve:

  •  Piega a prova di umidità
  •  Messa in piega duratura
  •  Non sfibra i capeli
  •  Calore uniforme
Piastra in titanio

In breve:

  •  Consigliata capelli già lisci
  •  Peso generalmente contenuto
  •  Protegge i capelli
  •  Calore uniforme

La piastra per capelli è uno dei migliori alleati che una donna possa avere. Orientarsi nella ricerca di una piastra ideale  può essere difficile, ma con dei semplici accorgimenti e consigli riuscirai a trovare il prodotto perfetto per te.

In commercio si possono trovare piastre per qualsiasi tipo di capello e di tasca. Ovviamente, più si sale di qualità più il prezzo della piastra sarà elevato.

Se stai visitando questa pagina probabilmente anche tu sei in una situazione di crisi con la piastra per capelli: magari hai letto un sacco di recensioni e opinioni contrastanti, tutti i nomi di quelle marche ti ruotano in testa e ora sei soltanto confusa.

piastra-per-capelli

La prima piastra in assoluto che molte di noi hanno acquistato era un modello abbastanza costoso, magari consigliato dal parrucchiere di fiducia. “I miei capelli sono un po’ indomabili, sentono molto l’effetto dell’umidità e tendono al crespo, il parrucchiere mi disse che con quel modello non avrei avuto problemi, ma non fu così…” questa è una fra le reazioni che sono seguite all’acquisto.

Spesso non consideriamo che il parrucchiere è un professionista nel suo campo e di conseguenza, oltre ad utilizzare strumenti di livello elevato, ha anche a disposizione prodotti professionali per la cura e lo styling di ogni tipo di capello. Come stupirsi quindi se entriamo con una chioma selvaggia e disordinata per uscirne a fine trattamento con una messa in piega perfetta? Purtroppo la maggior parte di noi non ha la stessa manualità del nostro hairstylist di fiducia, nè la gamma di prodotti a sua disposizione. Dopo nemmeno un’ora dalla piastratura infatti finiamo per tornare alla solita chiamo indisciplinata. Prima di arrivare alla piastra da pace dei sensi che ancora utilizziamo, molte di noi hanno provato anche una di quelle da pochi euro del supermercato, purtroppo scadente e dai risultati deludenti.

Se cerchi la “pace dei capelli” nelle pagine seguenti troverai recensioni delle piastre per capelli che potrebbero esserti davvero utili per trovare la migliore per te 🙂

Piastra professionale o piastra da supermercato?

Prima di trovare la piastra per capelli dei sogni, le abbiamo provate entrambe: dobbiamo dire la verità, al momento la piastra più fidata è un modello professionale, ma ne esistono di modelli economici abbastanza validi.

Ovviamente la scelta dipende sia dai tuoi capelli che dall’uso che ne fai: se hai capelli difficili da domare o che hanno bisogno di trattamenti specifici ti consigliamo di scegliere una piastra professionale.

Di solito i modelli che usano i parrucchieri hanno la temperatura regolabile, usano trattamenti alla keratina o agli ioni e funzionano molto meglio, non aggrediscono il capello e scorrono bene dalla radice alle punte.

I modelli da supermercato sono davvero basilari, la temperatura è unica, le piastre possono essere cheap, e quindi avere problemi a scorrere, ma in linea di massima se della piastra non ne abusi potrebbero andare bene per te.

Ti consigliamo i modelli più economici se hai la fortuna di avere capelli né crespi né ricci, ma lisci o al massimo ondulati, per una messa in piega veloce il sabato sera 🙂

Piastre in ceramica, tormalina o in titanio?

La tendenza delle piastre per capelli in commercio è di avere piastre in ceramica, un materiale molto delicato sui capelli che riesce a distribuire in maniera uniforme il calore.

Spesso alla ceramica le case produttrici uniscono trattamenti agli ioni, per eliminare l’elettrostaticità e mantenere i capelli più ordinati, o alla keratina, che li rafforzano e li rendono più lucenti: ti consigliamo di provare una piastra alla keratina perché l’effetto finale è quello di un capello liscio, sano e setoso.

Le piastre di ultima generazione hanno visto la comparsa di due materiali nuovi, la tormalina e il titanio: entrambi fanno sì che la distribuzione del calore sui capelli sia il più uniforme possibile e non vanno ad aggredire la salute della chioma.

Ovviamente in base al materiale e ai trattamenti inclusi nel sistema di stiratura cambierà anche il prezzo (titanio e tormalina fanno aumentare il prezzo delle piastre).

Ti consigliamo di scegliere una piastra in tormalina se hai capelli un po’ troppo spenti e difficili da gestire o in titanio se li hai, per esempio, lisci ma abbastanza rovinati dalle tinte.

Questo comunque non significa che quelle in ceramica siano da scartare, anzi! La ceramica continua a essere un ottimo materiale 🙂

piastra-professionale

La piastra che non rovina i capelli

Tante ragazze e donne hanno paura ad utilizzare la piastra per capelli perché pensano che potrebbe rovinare ulteriormente una chioma già sciupata o danneggiarne una sana: in realtà, se anche tu hai questa preoccupazione, non è esattamente così.

Per prima cosa scegli una piastra che ti dia modo di regolare la temperatura, perché non tutti i capelli possono essere trattati con la stessa intensità di calore. A seconda della salute e della tipologia del capello infatti cambia la temperatura necessaria per lisciarlo senza provocare danni.

La cosa più importante che devi fare è asciugare sempre alla perfezione tutta la chioma prima di passare alla piastra: ti sconsigliamo quei modelli pubblicizzati come in grado di lisciare e asciugare allo stesso tempo, fanno soltanto molto male! Il capello infatti, passando da bagnato ad asciutto tramite un’altissima temperatura, finisce per rovinarsi e bruciarsi!

Le marche più conosciute di piastre per capelli

Come non rovinare i capelli usando una piastra

Come abbiamo già accennato, i danni ai capelli non sono procurati dalla piastra in sé, ma dall’uso improprio che se ne fa: a seconda di come la utilizzi, dovrai fare attenzione ad alcuni particolari. Per esempio se la usi tutti i giorni o quasi proteggi i capelli utilizzando un termoprotettore che passerai sulla chioma prima della stiratura.

Il termoprotettore è un prodotto a base di siliconi, in genere in formato spray, che si passa sui capelli prima della piega e li riveste con un film protettivo facilitando la piastratura stessa. Inoltre cerca di fare con frequenza delle maschere ristrutturanti ai capelli, in questo modo proteggerai e rafforzerai la tua chioma che non subirà danni con la piastra, e mi raccomando, asciuga sempre bene la testa prima di utilizzare la piastra 🙂

La migliore piastra per capelli ricci e lisci

Come avrai potuto vedere in giro per la rete si trovano tantissimi modelli di piastre per capelli: alcune sono progettate per lisciare, altre per arricciare. Nel primo caso parliamo del classico attrezzo che il tuo parrucchiere usa dopo la messa in piega, nel secondo di un dispositivo pensato per creare boccoli e ricci su capelli lisci.

Diciamo che se sei una persona che vuole poter cambiare stile senza troppi problemi, a seconda del giorno e dell’occasione, una buona piastra per capelli magari professionale potrà darti i risultati che stavi cercando: la piastra puoi infatti usarla in maniera tradizionale o, in alternativa, puoi arricciare qualche ciocca di capelli al suo interno, tenere un po’ in posa e creare dei boccoli o dei ricci da fissare poi con un po’ di lacca.

La temperatura della piastra per i tuoi capelli

Le migliori piastre per capelli hanno, insieme alle istruzioni fornite all’interno confezione, una serie di consigli che puoi trovare su dei manualetti o addirittura in DVD. La temperatura, ci teniamo a ribadirlo, è una cosa fondamentale per far sì che i tuoi capelli non si sciupano.

Ti sconsigliamo davvero di optare per modelli a temperatura fissa! Ecco qui un riassunto veloce dei gradi ai quali piastrare i diversi tipi di capelli:

  • Capelli leggermente mossi: i capelli che sono abbastanza facili da gestire, magari solo un po’ ondulati, devono essere trattati a una temperatura massima di 180°C, minima di 150°C.
  • Capelli molto ricci: i capelli molto ricci, magari tendenti anche al crespo, necessitano di 200° C (230 °C se vuoi stare sicura che arrivino fino a sera).
  • Capelli lisci: per chi deve solo dare un’aggiustata all’acconciatura e ha già i capelli lisci bastano 80°C, massimo 100°C.

Le dimensioni della piastra per capelli

Le dimensioni della piastra per capelli che decidi di comprare, possono rendere la tua esperienza d’uso quotidiana più o meno piacevole.

Se hai capelli folti e molto abbondanti, oltre che lunghi, scegli una piastra larga. In questo modo potrai piastrare tutta la chioma in tempi abbastanza brevi.
Se, al contrario, è un taglio a caschetto che desideri lisciare, o semplicemente ciuffi e capelli corti da trattare, scegli una piastra stretta.
In entrambi casi ti consigliamo di scegliere un prodotto che sia leggero e che abbia un cavo flessibile e lungo almeno 1,5 metri.

Riassumendo le caratteristiche della migliore piastra per capelli

La piastra per capelli ideale e migliore deve avere:

  • Temperatura regolabile (da 80°C a 230°C)
  • Cavo lungo e flessibile di almeno 1,5 metri
  • Piastre in ceramica, titanio o tormalina
  • Peso contenuto
  • Trattamento agli ioni o alla keratina

Dove acquistare la migliore piastra per capelli

La maggior parte di noi ha deciso di affidarsi ad Internet per acquistare un’eccellente piastra per capelli: chiaramente, puoi trovare questo tipo di prodotto in tutti i centri commerciali e dal tuo parrucchiere di fiducia, ma ti consigliamo di fare un giro online per poter scegliere tra tante offerte e modelli diversi di piastre per capelli di tutti i tipi 🙂

Modelli di piastre

156 thoughts on “Piastre per capelli”

  • manuela ha scritto:

    Ciao sto cercando una piastra ke riesca a fare i capelli lisci ma anke i boccoli in poco tempo possibilmente…ho i capelli con i colpi di sole e un po rovinati,avevo adocchiato 3 tipi:la imetec bellissima b8 100,la imetec bellissima b1 700 e la salon expert ec9 100…ovviamente anke tenendo conto qualità prezzo se potete aiutarmi grazie

    • Ciao Manuela,
      Per le tue esigenze, considerato il rapporto qualità/prezzo, ti consigliamo la Imetec Piastra Imetec Ec9 100: il display è veramente comodo, la piastratura veloce e liscia; e soprattutto se hai i capelli delicati, contando il rivestimento in nanoceramica e tomalina, puoi stare sicura di non aggredirli.
      Si comporta molto bene sia per creare capelli lisci, sia per creare capelli mossi 🙂

      • m.rita ha scritto:

        Ciao un po di tempo fa ho comperato ghd Eclipse trizone …. pessimo acqisto. La piega non dura nulla. Io ho un riccio /mosso che piastra devo prendere? Aveva quella della dawa ed era perfetta ma non riesco più a trovarla. Vosa mi consigliate????

        • Ciao Rita,
          potresti dare un’occhiata alla Philips HP8361/00, che dà risultati davvero ottimi. Raggiunge una temperatura massima di 230° quindi, se hai capelli difficili da trattare, potrebbe essere una scelta ideale.

  • Valentina ha scritto:

    Ciao,

    ho i capelli nè lisci nè mossi. sono fini e leggermente crespi sulle punte. ogni tanto uso la piastra proprio per togliere questo effetto gonfio e crespo. la parrucchiera mi ha consigliato una piastra che usa in salone rivestita di titanio e tormalina. io avevo sempre e solo sentito parlare bene di piastre in ceramica e non so che effetto abbia il titanio sui capelli. lei dice che il titanio liscia meglio, ma rovina i capelli? I miei sono lunghi e le punte tendono a rovinarsi.

    Grazie per i consigli

    • Ciao Valentina!
      Assolutamente no, le piastre in titanio non rovinano i capelli, ma anzi, tendono a renderli più lucenti e rendono la stiratura più veloce. In questo modo i capelli non saranno sottoposti a uno stress troppo “duraturo” dovuto a un’esposizione prolungata al calore, che con questo materiale si estende in maniera omogenea.
      Se hai le punte rovinate il titanio è la scelta migliore perché limita lo sfregamento e quindi mantiene integro il capello dalla radice.

  • Erika ha scritto:

    Ciao, i miei capelli sono mossi, un pò crespi e un pò secchi, quando uso la piastra si gonfiano dall’altezza dell’orecchio in giù e mi rimangono piatti sulle punte.
    Mi servirebbe una piastra che da un pò di volume alle radici con cui posso fare i capelli sia lisci che ricci, il tutto con un buon rapporto qualità-prezzo, quale mi consigliereste?
    Grazie mille!! 🙂

    • Ciao Erika,
      ti consigliamo di dare un’occhiata alla piastra per capelli Remington S8590, che ha piastre in ceramica rivestite in cheratina. Questa sostanza è naturalmente presente nei capelli e riesce a rafforzarlo e ravvivarlo dalla radice alle punte, inoltre questa piastra ha incluso il sensore Heat Protection: il suo funzionamento prevede che, in grado al livello di idratazione del capello, la temperatura varia.

      Se hai capelli un po’ indomabili questi sistemi potrebbero fare al caso tuo! 🙂

      Lo staff di mondohairstyle.com

      Un alternativa è la piastra Rowenta SF7225 Double Liss, dal prezzo un pochino più elevato, che combina ioni e cheratina ed è ottima sia per il liscio che per il mosso.

  • Lory ha scritto:

    Ciao! Vorrei chiedervi un consiglio riguardo l’acquisto di una nuova piastra. Avevo un vecchio kit della Philips usato praticamente nulla perchè non sapevo usarlo o comunque i risultati che ottenevo non erano soddisfacenti. Per farvi capire avevo questo:

    Philips Beauty Geometricks 8IN1 Multistyler HP4696

    Solo che adesso avrei deciso di comprarmi una piastra nuova e seria che possa farmi magari anche i capelli un pò mossi non spendendo però un patrimonio tenendo conto che me la faccio pochissimo. E girando un pò ho trovato queste alternative, ma non so proprio quale scegliere! 🙁

    Remington S6500 Piastra Sleek & Curl

    Imetec Salon Expert E15 50

    Remington S1450 Ceramic

    Imetec Salon Expert EC9
    Remington S5520 Sleek & Smooth Piastra Larga Extralunga

    Mi sembrano praticamente tutte identiche, ma non capisco le differenze tra le varie! XD

    Grazie mille! 🙂

    • Ciao Roberta,
      tra le piastre che vogliamo consigliarti puoi dare un’occhiata all’ottima BaByliss Curl Secret, affidabile, solida con sistema Auto Curl che rende i ricci molto più definiti e duraturi.
      Inoltre la Philips HP8602 CurlCeramic, dal prezzo davvero conveniente con autospegnimento di sicurezza e piastra in ceramica; la BaByliss C260E, economica e con temperatura regolabile fino a 200°C. In tutti e tre i casi puoi stare sicura di affidarti a piastre molto valide, che non rovinano i capelli e molto facili da utilizzare 🙂

  • Alessia ha scritto:

    ciao a tutti,
    ho dei grossi dubbi sulle piastre a vapore…. ho bisogno di informazioni e consigli.

    Alcune mia amiche mi hanno detto che la piastra a vapore rovina i capelli e bruciano i capelli, ma è vero ???
    Aiutatemi perfavore!!! Vorrei acquistare una piastra che non rovina i capelli tipo quelle che usano le parrucchiere. Ho capelli lunghi neri e non troppo lisci. grazie milleee 🙂

    • Ciao Alessia,
      nessuna piastra in sé per sé rovina i capelli (nonostante, comunque, esporli molto spesso a temperature molto elevate potrebbe renderli un po’ più secchi e rovinati, dipende tutto dalla salute del capello e dalla qualità delle maschere e dei prodotti con i quali viene trattata la chioma prima della stiratura), piuttosto molto spesso gli utenti che la utilizzano tendono a commettere degli errori come usarla sui capelli bagnati.
      Così facendo il capello si “lessa”, pertanto sia con piastre elettriche che con piastre a vapore è importante procedere alla stiratura dopo aver asciugato alla perfezione i capelli.

      Le piastre a vapore, prima dell’utilizzo, richiedono un’applicazione di apposite creme alla keratina: questa sostanza è presente naturalmente nei capelli e contribuisce a renderli più forti. Applicandole prima della stiratura a vapore, i capelli non si rovineranno, ma risulteranno più forti dalla radici alle punte grazie al potere rigenerante di questa sostanza naturale. Inoltre per mezzo del vapore i capelli si idratano e l’acconciatura risulta in piega per molto più tempo.

      Un’ottima piastra a vapore è la Remington Aqualisse s8102 🙂

  • erica ha scritto:

    Ciao :), avrei una domanda…Fino a poco tempo fa avevo capelli mooolto lunghi ma da poco ho deciso di tagliarli fin sotto le spalle (per l’estate).. quando avevo i capelli lunghi usavo ogni giorno la piastra che fa i boccoli e la passavo per tutta la lunghezza dei capelli ma ora dato un nuovo look più corto vorrei provare con la piastra che liscia i capelli. Premetto che ho i caapelli mooolto mossi (tendenti al riccio) e stra voluminosi (della serie che quando piove triplicano) e ho notato che onostante passassi la piastra per i boccoli ogni giorno non mi si rovinano i capelli, anzi sono più morbidi..che piastra (per lisciare i capelli) mi consiglieresti? vorrei non danneggiare il capello ma nemmeno passarlo più volte al giorno ..grazie mille in anticipo 🙂

    • Ciao Erica!
      Una delle migliori piastre è la GHD Serie V Gold Classic Styler, in ceramica e dunque delicata sui capelli. Ha un buon manico, una lunghezza del cavo molto buona e si usa facilmente: con questa piastra, inoltre, si elimina il problema dei capelli che si gonfiano con l’umidità, la messa in piega riesce a durare benissimo.

      Più economica e molto valida comunque, la Philips HPS93000, con temperatura che arriva fino a 230° C e display per verificare sempre questo valore. L’effetto della piastratura con questo prodotto dura tantissimo senza alcun tipo di problema, inoltre avendo la tecnologia ThermoGuard incorporata, non c’è il rischio che i capelli si brucino in caso di temperature elevate.

  • Giulia ha scritto:

    Ciao, vorrei chiederti un consiglio. Devo acquistare una piastra sia per liscia che per creare movimento con boccoli, anche se avendo capelli lunghi risulterebbero più ondulati che a boccoli. Quindi ero indecisa tra queste tre: Remington s6500, remington s7710 e Philips HPS930/00 (anche se quest’ultima è un po’ fuori dal mio budget). Ero più che altro indecisa tra le due Remington in quanto la prima è predisposta sia per lisciare che arricciare. Mentre la seconda ha dalla sua la concentrazioni di ioni nonché la tormalina che il modello s6500 non ha. Però non si capisce se la s7710 ha i bordi arrotondati, se è stretta come la s6500 o più larga…
    Grazie per il consiglio, buona giornata

    • Ciao,
      sono tutte e tre buone piastre, se hai un’indecisione, però, soltanto sulle Remington ti consigliamo di valutare la Remington s6500. I capelli si riescono a smuovere molto meglio, ha delle piastre né troppo ampie né troppo strette per fare lievi ondulazioni, piuttosto che veri e propri riccioli (per questo fine occorre un arricciacapelli) ed è molto delicata sul capello.

  • Giulia ha scritto:

    Grazie per la risposta! Mentre tra la s6500 e la sua versione più recente s6505 cosa mi dici? C’è una differenza di 12 euro in più…ne vale la pena?

    • non abbiamo avuto modo di provare direttamente la Remington s6505, dando un’occhiata alla scheda tecnica di questo modello confrontato col precedente, notiamo che ha in più solamente il voltaggio universale (e quindi ti può fare molto comodo se viaggi molto spesso). Se è un’opzione che può farti comodo ti consigliamo di acquistarla, altrimenti puoi tenerti comunque sulla versione precedente 🙂

  • Adel ha scritto:

    Che mi dite delle GAMA?

    Ho trovato questa Starlight Iht Platinum Ion Plus (torma) o questa NOVA DIGITALE LASER IONIC (Titanio)

    • Ciao Adel,
      non abbiamo avuto modo di provare nessuno dei due modelli, ma comparando le schede tecniche la cp1 nova digital titanium ion laser sembra superiore, il titanio è un ottimo materiale per piastrare velocemente senza danneggiare i capelli.

  • Roberta ha scritto:

    Ciao! Vorrei sapere quali sono le migliori piastre a vapore (prezzo non troppo alto).
    Ho visto che spesso consigliate questa : Remington Aqualisse s8102 ,mi piace e rispetta il prezzo prefissato ma vorrei fare un confronto con altre..grazie!

    • Ciao Roberta,
      la Remington Aqualisse S8102 è davvero un ottimo prodotto, il display è un plus non indifferente che permette di sapere in ogni istante la temperatura delle piastre (in ceramica, il miglior materiale per tutti i tipi di capelli) . Puoi dare un’occhiata anche alla Philips HP8344/00 Care & Control, più o meno sulla stessa fascia di prezzo, con sistema ThermoGuard ottimo per non rovinare i capelli evitando che stiano esposti per troppo tempo a temperature troppo elevate.

  • Laura ha scritto:

    Ciao,
    capelli di media lunghezza, tanti e crespi, rovinati da tinte e colpi di sole. Cosa consigli per lisciarli?
    Grazie mille

    • Ciao,
      ti consigliamo di valutare l’acquisto della piastra per capelli Imetec Bellissima Ba8 230I, appositamente studiata per chi ha i capelli rovinati e non vuole stressarli ulteriormente. Ha un sistema particolare attraverso il quale la temperatura viene regolata in base al tipo di capello sul quale sta lavorando, è dotata di ionizzatore e di sistema infrarossi per lisciare anche alla radice. Ti consigliamo di asciugare sempre molto bene i capelli prima di passare la piastra, in questo modo non rischierai di rovinarli ancora di più.

  • Silvietta ha scritto:

    Ciao io ho i capelli molto ricci, lunghi, non ho mai fatto tinte!! Adoro i capelli lisci e piatti come spaghetti ma non riesco a trovare la piastra adatta per questo risultato!! Fino ad ora ho usato una piastra in ceramica della retró!! Ma ogni giorno devo ripassare l la piastra perché si arruffano!! Adesso sono indecisa su quale acquistare?? Titanio o di nuovo ceramica?? stretta o larga??Sono indecisa tra piastra gamma più i-extra XL o gamma più one +!! Help!!!

    • Ciao Silvietta,
      ti consigliamo di valutare l’acquisto della piastra per capelli GHD Gold Max Styler, che potremmo definire come la Ferrari delle piastre 🙂 è potente ma allo stesso tempo molto delicata sui capelli, garantisce un effetto liscio e duraturo per molti giorni ed ha ottime piastre abbastanza ampie realizzate in ceramica.

  • Valentina ha scritto:

    Ho i capelli lunghi, senza forma e voluminosi al naturale. Amo portarli lisci effetto spaghetto. Vorrei acquistare una piastra di tipo larga, con pettine incluso e che non si spenga una volta raggiunta la temperatura (una volta ho comprato un phone che una volta raggiunta la temperatura si staccava e non funzionava più). Non voglio spendere cifre esorbitanti. Cosa mi consigliate?

    • Ciao Valentina,
      Potresti valutare la piastra per capelli Remington S5520 Sleek & Smooth, larga al punto giusto per trattare capelli lunghi. Si scalda subito e ha un display digitale per regolare la temperatura (puoi scegliere tra 150° e 230°), in 15 secondi è pronta all’uso e se per caso dovessi scordarla accesa, dopo 60 minuti di inutilizzo, si spegne da sola per questioni di sicurezza!

    • Ciao Yasmine,
      la piastra Remington S1450 Ceramic 215 potrebbe fare al caso tuo: ha un prezzo eccellente, si riscalda velocemente ed ha il rivestimento in ceramica, ideale per non rovinare i capelli pur mantenendo alta la temperatura durante la piastratura (arriva fino a 215 gradi).

      In alternativa puoi considerare l’acquisto della Remington S9500 Pearl, di fascia superiore ma sempre con un ottimo rapporto qualità/prezzo. È pronta all’uso in 10 secondi, ha una funzione chiamata Turbo Boost che permette di raggiungere più velocemente la temperatura ed è anch’essa rivestita in ottima ceramica.

  • Augusta ha scritto:

    Ho in casa una piastra Imetec Bellissima B1 700. Purtroppo mi si è rotto il cavo nell’attacco sotto al manico. Alla Imetec mi dicono che non danno il ricambio e di conseguenza oggi ho proceduto all’acquisto di una nuova piastra. Visto che ero molto contenta di quella “rotta” ho preso lo stesso modello……almeno sulla carta. Sono però un perplessa…..leggo che le piastre sono in “gloss titanium ceramic ” e poi non c’è lo ionizzatore per evitare l’elettristaticità…Cosa ne pensate..? La riporto al negozio e cambio modello oppure è lo stesso modello solo rvisitato…???? Grazie.

      • Augusta ha scritto:

        Si..eccomi..Acquistata nel 2008…è lo stesso modello di quella acquistata due giorni fa…IMETEC BELLISSIMA CREATIVITY B1 700 . Sulla vecchia c’è scritto. …piastre rivestite di ceramica e giada ..tecnologia con ionizzatore..
        Sulla nuova C’è scritto solo ” GLOSS TITANIUM CERAMIC e basta e sono color acciaio lucido. Se il modello è uguale….cosa è cambiato.?Inoltre non c’è lo ionizzatore. …
        Grazie per l’attenzione ed il tempo dedicato. . Augusta

  • Roberta ha scritto:

    Ciao! per i miei capelli sottili, crespi alle punte e senza un minimo di volume, vorrei acquistare una piastra a vapore. Ho letto che consigliate Aqualisse S8102, della Remington. Tuttavia, ho sentito parlare molto bene di Steam pod, piastra pro-keratina, di L’OREAL ROWENTA. Tra le due, quale mi suggerireste?

    • Ciao Roberta,
      Aqualisse S8102 di Remington è un prodotto buono consigliato per qualunque tipo di capelli ed ad un prezzo accessibile a tutti.

      L’Oreal Steam Pod è una piastra a vapore di qualità, professionale, utilizzata nei saloni di bellezza e da parrucchieri. Essendo pro-keratina garantisce un rafforzamento del capello.
      Con Steam Pod di L’Oreal Rowenta è consigliato utilizzare i prodotti della linea per avere risultati migliori.

      • Roberta ha scritto:

        Vi ringrazio tantissimo per la risposta, puntuale e molto esaustiva!
        Adesso, devo solo valutare.. in base al prezzo! ehm, ehm …. sono combattuta.. Grazie comunque!

        • Roberta ha scritto:

          scusate, sono sempre io… dando un’occhiata in internet ho trovato due tipologie di steam pod: la home edition e quella professionale, con serbatoio più grande. Sapreste indicarmi quella ideale, per uso fai-da-te/faccio-da-me? Non vorrei che la Professionnel fosse un impiccio, con quel serbatoio ingombrante, e la home edition, troppo piccola, con quel serbatoio così mignon …grazie!

          • Ciao Roberta,
            per un uso casalingo la piastra Steam Pod home edition è sufficiente. Il serbatoio è piccolo, contiene circa 100 ml

  • Chiara ha scritto:

    Ciao!
    Vorrei comprare la piastra Kiepe Fluo in titanio. Ho capelli lunghi, leggermente voluminosi e abbastanza spessi. Me la consigliereste? Vorrei sia lisciare, sia fare boccoli, possibilmente rovinando il capello il meno possibile, considerando che ho qualche sfumatura bionda.
    Grazie!

    • Ciao Chiara,
      non siamo riusciti a reperire molte informazioni sul prodotto. Ti consigliamo di dare un’occhiata anche alla piastra Philips HPS930/00, sempre in titanio, ottima per chi ha capelli lunghi e molto delicata sul capello, con ionizzatore incluso per eliminare l’eventuale effetto crespo.

  • Giulia ha scritto:

    Ciao
    Io possiedo già una piastra per lisciare, ma siccome ha le piastre larghe non è adatta per fare i boccoli. Ho i capelli lisci, alle spalle. Cerco una piastra per fare mosse le lunghezze.. Ma non mi sono trovata bene con l’arricciacapelli in quanto non tiene la piega.. Cerco una piastra mini magari, non troppo costosa, con cui si possa dare l’effetto mosso e fissare i ciuffi laterali all’indietro. Cosa mi consigliate??
    Grazie mille in anticipo!

  • ciao,volevo chiedere un consiglio in quanto devo acquistare una piastra sottile, che faccia i capelli sia lisci che “ricci”, e sono indecisa. ho trovato una Gama Italy Professional 3D therapy, la conoscete? me la consigliate ? c’è anche la Reminghton Sleek and Curl ma a quanto ho capito , rispetto all’altra, non avrebbe la funzione di eliminare anche il crespo. I miei capelli sono ricci ma li liscio sempre con phon e spazzola, vorrei la piastra per rendermi piu semplice creare l’effetto mosso alla fine del capelli, e renderli piu lucenti. grazie in anticipo 🙂

    • Ciao Sara,
      In realtà la Sleek and Curl è indicata anche per capelli crespi, è un prodotto davvero molto valido che ti consigliamo di valutare. È dotata di display digitale per impostare e visualizzare la temperatura ed è molto sottile, ottima per smuovere i capelli con boccoli e ricci. Scalda molto e liscia bene, praticamente in una sola passata. Anche la Gama Italy Professional 3D Therapy è un prodotto molto valido, rivestita in tomalina, tra i migliori materiali per quanto riguarda la cura del capello riccio tendente al crespo. Hanno un prezzo anche piuttosto simile, valuta comunque l’offerta di Amazon per la Remington, che la propone a metà prezzo!

  • Ciao! Sto cercando una piastra in grado di domare i miei capelli ingestibili. Sono molto secchi, sfibrati, crespi e opachi, lunghi fino a sopra le spalle. Non hanno assolutamente nessuna forma e sono molto gonfi, vorrei una piastra non troppo costosa che sia in grado di lisciarli e lucidarli perfettamente, magari senza stressarli esageratamente.
    Cosa sapreste consigliarmi?

    • Ciao Lea,
      Un buon prodotto per le tue necessità è la piastra Philips HP8361/00 con cheratina, che, oltre a donare morbidezza e lucentezza anche ai capelli più spenti, è in grado di rafforzarli e idratarli correttamente sfruttando le possibilità degli ioni. So scalda velocemente e ha una regolazione della temperatura digitale per facilitare l’utilizzo da parte dell’utente.

      In alternativa, un’altra piastra per capelli molto indicata è la Philips HPS930/00, piastra realizzata in titanio anziché nella tradizionale ceramica. Ha lo ionizzatore incluso e risulta molto delicata sul capello, dato che il trasferimento del calore avviene in maniera rapida ma delicata – essendo il titanio liscio, la frizione è migliore rispetto a quella della ceramica perché i capelli non vengono “tirati”.

  • Chiara ha scritto:

    Ciao! Vorrei regalare al mio ragazzo, che da poco ha iniziato a fare il parrucchiere, una piastra per lisciare i capelli lunghi, possibilmente larga. Ne ha già una sottile infatti, ma per lisciare capelli come i miei, che sono tantissimi, ricci e crespi ci mette tantissimo! Ho già guardato molte delle piastre già nominate sopra ma ora mi trovo in difficoltà nella scelta tra la Philips HP S930/00 in titanio, la Remington S8590 e la Remington S5500 Sleek&Smooth, senza contare la Ghd Gold, che però esce dal mio budget! Cosa potresti consigliarmi? Grazie infinite.

    • Ciao!
      Per l’utilizzo che ne farebbe il tuo ragazzo ti consigliamo di valutare la Remington S5525, l’upgrade, se così possiamo dire, della Sleek & Smooth che hai evidenziato tra le scelte. Oltre ad avere un ottimo rapporto qualità-prezzo, ha delle piastre molto buone, rivestite in ceramica, che non strappano i capelli e che riescono a coprire una porzione di temperatura che va da 150° a 230°. E’ pronta all’uso in 15 secondi ed è dotata anche di display per impostarla. Attualmente è in offerta su Amazon!

  • Elena ha scritto:

    Ciao! Innanzitutto complimenti per il sito e grazie per i tuoi preziosi consigli.
    Ho i capelli molto messi, fini e un po’ rovinati sulle punte. Da poco ho iniziato a lisciarli, per ora sempre dalla parrucchiera, ma vorrei cominciare a cimentarmi in una piega a casa. Il mio obiettivo primario e utilizzare qualcosa che non rovini il capello, anche spendendo un po’ di più, per questo mi ero orientata su una Steam pod della L’Oreal. Ho visto però che è uscita una versione Steam pod 2.0, che pare più maneggevole, tu cosa ne dici? Hanno le stesse caratteristiche? Se no prendo la vecchia. Visto il costo, vorrei andare sul sicuro…
    Grazie mille, Elena

    • Ciao Elena,
      grazie mille per i complimenti!
      Venendo alla piastra, ti consigliamo di valutare l’acquisto del nuovo modello, per quanto la prima versione sia ottima e la consigliamo comunque a tutti, con questo modello 2015 si sono ridotte le misure o quanto meno è aumentata la maneggevolezza e la facilità di utilizzo. Sfrutta un metodo di lisciaggio molto particolare che combina l’azione di amminoacidi e proteine del grano, in grado di garantire risultati in grado di durare più a lungo e non nocivi per i capelli.

  • Ciao ho sempre usato piastre della ga.ma ma purtroppo ora mi ha abbandonato.. sn indecisa se acquistare la remington s6500 o la.ga.ma attiva digital .. come prezzo sn simili e sn molto indecisa.. ho capelli.gia lisci ma li preferisco moltoo lisci

    • Ti consigliamo la Remington s6500, è un prodotto molto affidabile e con ottime caratteristiche, soprattutto considerato il suo rapporto qualità prezzo. È ottima anche per “smuovere” un po’ i capelli nel caso in cui volessi fare qualche boccolo di tanto in tanto 🙂

    • Ciao Francesco,
      Al momento è in offerta su Amazon la Philips HP8320/00 Essential Care, con i piatti molto stretti, rivestiti in ceramica per garantire uno scorrimento fluido e veloce e per assicurare una distribuzione della temperatura omogenea.

      In alternativa puoi dare un’occhiata alla Remington S6500 Sleek & Curl (anch’essa in offerta su Amazon), con piastre strette e display digitale per il controllo della temperatura: scalda velocemente ed è pronta all’uso in 15 secondi, se non utilizzata si spegne autonomamente dopo 60 secondi di inutilizzo.

  • Robert ha scritto:

    Ciao, vorrei comprare alla figlia una buona piastra per lisciare i capelli. Qualle di questi due e migliore, REMINGTON S8700 PROTECT o PHILIPSHP8361/00? Aspetando la risposta vi mando cordiali saluti.

    • Ciao Robert,
      sono entrambi buoni prodotti e hanno un prezzo molto simile. Ti consigliamo di scegliere la piastra Remington S8700 Protect se i capelli sono molto secchi e hanno bisogno di idratazione, essendo questo prodotto dotato di una tecnologia appositamente studiata per idratarli durante la piastratura; se invece i capelli risultano normali, la piastra Philips in questione è molto valida, con tanto di trattamento alla cheratina per rafforzare la chioma.

  • laura ha scritto:

    Ciao,
    devo regalare a mia mamma una piastra per lisciare i capelli.
    ha 45 anni e fa i colpi di sole. i suoi capeli sono spessi, molto mossi e tendenti al crespo. Con l’umidità si gonfiano anche appena stirati con la spazzola.
    Grazie mille!!!

    • Ciao Laura,
      Se cerchi una piastra dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, dai un’occhiata alla Remington S3500: è maneggevole, si scalda in poco tempo ed è perfetta per mitigare l’effetto crespo.

      Di fascia superiore, e indicata per chi tratta i capelli con colpi di sole, la Braun ES3 Satin Hair 7 Colour, con tecnologia Satin-Ion, ottima per evitare l’effetto crespo, e con temperatura variabile da 130° a 200° C quindi perfetta per capelli mossi.

  • Giulia ha scritto:

    ciao, vorrei acquistare una piastra per lisciare e fare i frisè, ho i capelli ricci e lunghi. quale consigliate? E esiste una piastra che vada bene per tutti i tipi di capelli: lisci crespi e ricci. Buon rapporto qualità prezzo . Grazie mille

    • Ciao Giulia,
      prova a dare un’occhiata alla Imetec 10931, una piastra affidabile sia per lisciare che per dare ai capelli l’effetto frisè. E’ molto semplice da utilizzare e ha anche un buon rapporto qualità prezzo.

      Con piastre un po’ più ampie ideali se li hai molto lunghi, dai un’occhiata anche alla BaByliss BAB2, con piastre in titanio per non rovinare il capello né stressarlo.

  • Emanuela ha scritto:

    Ciao, sto valutando l’ acquisto di una piastra per lisciare i miei capelli…. premetto che sono abbastanza secchi e danneggiati dai colpi di sole, ….e particolarmente tendenti al crespo!l’ effetto che mi piacerebbe ottenere è di un capello liscio e senza essere crespo!!! Sono orientata su una piastra professionale. …ma sto sentendo parlare molto di ghd, qual’ è la differenza? ?? Posso ottenere l’ effetto che voglio anche senza ghd? Grazie in anticipo

    • Ciao Emanuela,
      GHD è la marca professionale per antonomasia, è una specie di Ferrari nel campo della cura dei capelli 🙂
      Un modello classico e ottimo da ogni punto di vista, dell’usabilità e della praticità oltre che della delicatezza sul capello, è la GHD Serie V Gold, piastra professionale utilizzata dai migliori parrucchieri.

      Una valida alternativa che puoi considerare è la Philips HPS93000, dal prezzo più contenuto ma dalle prestazioni comunque ottime. Ha le piastre in titanio, un materiale impeccabile per una distribuzione uniforme del calore, è dotata di ionizzatore e scorre perfettamente su tutta la lunghezza del capello, lisciandolo con delicatezza ma con estrema professionalità.

  • alberto ha scritto:

    Salve volevo chiedervi che piastra mi consigliate di comprare….ho i capelli ricci e corti e un po difficili da lisciare e gli do un effetto sparato e in certi punti morbido…e con la stessa piadtra mia sorella ogni tanto vorrebbe farsi i boccoli…quale piastra mi consigliate di comprare che faccia al caso mio nn voglio l’effetto crespo li voglio luminosi e non voglio spendere tanto ho a disposizione 50 euro quindi un buon rapporto qualità prezzo… Io volevo una remington ma girando per i negozi ho trovato una imetec salon expert ec9 100 e una imetec rosella scontanti…quale mi consigliate di comprarmi? Non necessariamente deve essere una delle due.. Grazie in anticipo

    • alberto ha scritto:

      Non so se quella rosa era la b9 400 o 300 mettendoci pure la remington S6500 quale e la migliore tra tutte queste.. E quale mi consigliate voi

    • Ciao Alberto!
      La piastra Bellissima B9 400 di Imetec è un ottimo prodotto, si tratta di una piastra rivestita in ceramica e cheratina che garantisce protezione al capello e un risultato luminoso. Design leggermente arrotondato per permettere di ottenere sia un effetto liscio che mosso.

      Puoi dare un’occhiata anche alla Remington S8670, con una serie di accessori utili per lisciare i capelli ma anche per creare dei bellissimi boccoli, ottimo sia per te che per tua sorella, con un ottimo rapporto qualità / prezzo.

  • Romina ha scritto:

    Salve, vorrei acquistare una piastra ma ce ne sono davvero tantissime.
    Ho i capelli lunghi lunghi, tantissimi e molto spessi, lisci ma un po voluminosi.
    Vorrei una piastra che li lisci alla prima ‘passata, pensavo a quelle piu larghe inizialmente, ma poi con quelle volendo non riuscirei a fare eventuali boccoli se volessi.
    Mi potete consigliare sia la migliore per lisciarli che eventualmente una che possa fare anche boccoli?

    Grazie
    Ciao

  • Salve,
    dovrei acquistare una piastra professionale per capelli e vorrei ricevere qualche consiglio. Io ho capelli molto lunghi, e a metà tra il liscio e il mosso. Con la vecchia piastra ero solita fare capelli ondulati. Ora ne devo acquistare una nuova che abbia sia funzione lisciante ma soprattutto che mi consenta di creare onde con non troppa difficoltà.
    Sono orientata alla piastra Imetec Bellissima Anniversary Creativity BA3 700. Avete qualche opinione/recensione in merito?
    Oppure sapreste consigliarmi una piastra professionale con le caratteristiche che cerco?
    Grazie

    • Ciao Ale!
      Imetec Bellissima Anniversary Creativity BA3700 sembra essere proprio una buona piastra, guardando la scheda tecnica notiamo subito che si tratta di un prodotto professionale indicato per chi vuole giocare con la propria acconciatura, passando in poche semplici mosse dal liscio perfetto all’ondulato.
      Dai un’occhiata anche alla Philips HPS93000, realizzata in titanio, veloce a riscaldarsi e facile da utilizzare sia per lisciare che per “smuovere”.

  • Eleonora ha scritto:

    Salve, Vi scrivo perchè vorrei acquistare una piastra per capelli. I miei sono mossi, lunghezza media, grassi alla radice e secchi alle punte, non sono nè troppo sottili nè doppi, e sono molto crespi. Non li faccio quasi mai mossi perciò non ho particolare interesse per una piastra che li faccia cosìi. Non ho limiti di prezzo. Ho sentito parlare della Steampod che dovrebbe danneggiare meno il capello, però a lungo termine non voglio essere vincolata dall’utilizzo dei prodotti inclusi per avere l’effetto desiderato. Verso che piastra potrei orientarmi? Vi ringrazio

  • Tiziana ha scritto:

    Ciao, vorrei un consiglio per l’acquisto di una piastra più adatta ai miei capelli che sono corti, grossi, tendenti al crespo ( adesso molto meno perché già trattati con varie stirature) e brizzolati (età 60 anni), possibilmente qualità-prezzo ottimo…. , grazie

    • Ciao Tiziana, grazie mille per il tuo commento!
      Avendo tu capelli corti, l’ideale per te sarebbe una piastra con le lastre strette, così da riuscire a prendere al meglio i tuoi capelli.
      Il problema “effetto crespo” può essere invece risolto con una piastra in ceramica, particolarmente efficace sulle chiome crespe e indomabili.
      In conclusione, il nostro consiglio è quello di provare a dare un’occhiata alla piastra Remington S6500 Sleek & Curl che ha tutte le caratteristiche che ti ho elencato sopra, e in più ha un rapporto qualità-prezzo veramente eccellente.

      Speriamo di esserti stati d’aiuto!

  • PIERA ha scritto:

    SALVE E COMPLIMENTI PER IL SITO DATE DEGLI OTTIMI CONSIGLI.IO HO I CAPELLI LUNGHI E SOTTILI ORMAI NE RICCI E NE LISCI MA TENDENTI AL CRESPO ,VORREI CHE MI COSIGLIASTE UNA BUONA PIASTRA SIA PER LISCIARE CHE PER FARE DELLE PICCOLE ONDE .HO GIA USATO LE IMETEC B6100 E LA B7300 E MI SONO TROVATA BENISSIMO MA ENTRAMBE NON MI SONO DURATE NEANCHE DUE ANNI .VORREI UNA PIASTRA CHE PROTEGGA PER QUEL CHE POSSIBBILE I CAPELLI .GRAZIE ASPETTO CON ANSIA VOSTRE NOTIZIE.

    • Ciao Piera, grazie per il tuo commento e per il complimento!
      Il nostro consiglio è la piastra GHD Gold Classic Styler Mini , comoda e pratica da usare.
      È realizzata in ceramica, che tende a proteggere il capello e a renderlo più morbido e setoso.
      Può essere usata sia per lisciare che per creare dei ricci definiti.
      Speriamo di esserti stati d’aiuto!

      • PIERA ha scritto:

        grazie mille per il vostro consiglio ,,ma proprio oggi mi e stata regalata la piastra imetec bellissima creativity style creator B6200 .vorrei sapere cosa ne pensate ,aspetto vostre notizie ,eventualmente posso cambiarla.

        • La Imetec Bellissima Creativity Style Creator B6200 è sicuramente una buona piastra.
          La sua tecnologia in nano-ceramica e tormalina permette una distribuzione uniforme del calore, una diminuzione del rischio di danno sul capello e una chioma più morbida e lucente.
          Ha la possibilità di regolare la temperatura in base ai tuoi capelli e alle tue esigenze (150°C-230°C).
          Puoi sia lisciare che creare ricci.
          La piastra in sé è un buon acquisto, nulla di particolarmente negativo.
          Se hai una chioma regolare e vuoi utilizzare la piastra saltuariamente non ci sono problemi!
          Speriamo di esserti stati d’aiuto!

  • chiara ha scritto:

    Ciao! vorrei un consiglio per l’acquisto di una piastra sia per lisciare i capelli che per fare le onde (quella per fare i boccoli ce l’ho già). ho i capelli molto lunghi e piuttosto sottili. avevo pensato alla piastra sleek e curl della remington s6500 perché ha le piastre appunto molto lunghe, ma sono anche strette e non so se questo si addica ai miei capelli e alle mie esigenze. grazie

  • Federica ha scritto:

    Bellissimo sito, complimenti!
    Io vorrei acquistare una piastra per lisciare i miei capelli che sono di per sé piatti alla base, soprattutto all’altezza del ciuffo. Ho i capelli mossi (quasi con i boccoli) e abbastanza rovinati, più che altro nelle punte. Il capello è grosso e quindi risulta abbastanza pesante, e tendenzialmente anche se mi liscio i capelli dopo un paio d’ore sono di nuovo mossi. Quale piastra mi consigliate? A che temperatura dovrei usarla?

    • Ciao Federica, grazie per il tuo commento!
      Ti consigliamo una piastra in ceramica, che riduce di molto il rischio di bruciare e rovinare ulteriormente i capelli.
      Il modello Gold Classic Styler Mini di GHD è perfetto per te, riesce a dare vigore ai capelli già dalla radice grazie alle sue piastre fine, in più garantisce una piega duratura grazie alla distribuzione omogenea del calore data dalla ceramica stessa.
      In più, questa piastra ha una temperatura massima di 190°C che permette una piega perfetta senza bruciare le chiome.
      Dovresti trovarti molto bene con questo modello, speriamo di esserti stati d’aiuto!

  • Ciao,complimenti! vorrei un consiglio su uale piastra orientarmi per avere un effetto mosso con onde, infatti non mi piace l’effetto troppo boccoloso con l’arricciacapelli. Ho tantissimi capelli lunghi, corposi e lisci. Ho provato la bellissima B20 50 di una mia amica, e non mi è dispiaciuta affatto ma ho paura che la piega mi duri poco. Grazie in anticipo del consiglio. Inoltre non vorrei superare i 50 euro.

    • Ciao,
      la b20 è una buona piastra, adesso online è anche in offerta e non paghi nemmeno le spedizioni, con poco meno di 30 euro la prendi, penso valga la pena provarla se già ti sei trovata bene.

  • Maria Grazia ha scritto:

    Vorrei comprare la piastra kiepe fluo in titanio, ma in giro non ho trovato nessuna recensione! Ho i capelli lisci ma gonfissimi appena asciutti e un po’ crespi, e la piastra per la piega è d’obbligo. Voi conoscete questa piastra? Sapete dirmi se è buona? Il prezzo è davvero ottimo

    • Ciao Maria Grazia, le informazioni su questa piastra non sono molte. Nonostante tutto però il fatto di essere rivestita in nano titanio ti consentirà di lisciare i tuoi capelli alla perfezione. Comunque sia una valida alternativa alla piastra Kiepe potrebbe essere la Remington S5505 Pro-Ceramic Ultra: adatta a tutti i tipi di capelli, eliminando quello spiacevole effetto crespo. Sia la piastra scelta da te che quella proposta hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo!

  • Sarah ha scritto:

    Ciao! vorrei un consiglio per l’acquisto di una piastra sia per lisciare i capelli che per fare le onde. Io ho i capelli molto lunghi e piuttosto sottili. Quale piastra é ottimale per me?

  • Ciao,
    dopo 10 anni di onorata carriera, la mia imetec Bellissima mi ha abbandonata 🙁
    devo acquistare una nuova piastra e mi sto aggiornando sui prodotti attuali. Ho tanti capelli e lunghi ma ben curati, un po’ mossi. Vorrei una piastra che tenga a lungo il liscio ma che mi permetta anche di fare dei bei boccoli. Da quanto ho letto sono orientata sulla Remington, o il modello S6500 Sleek & Curl o S8590 Piastra Keratin Therapy Pro, ma non mi è Chiara la differenza sostanziale tra le due. Mi potreste aiutare? Mi sapreste se no indicare delle valide alternative?
    grazie mille! 🙂

    • Ciao Marta, cercherò di farti chiarezza sui due modelli da te scelti.
      Il modello S6500 Remington permette di lisciare e allo stesso tempo di creare quell’effetto mosso vista la finezza della piastra; la si sconsiglia per chi possiede un capello fino e stressato: ottimo rapporto qualità/prezzo.
      Il modello S8590 è tra i piu’ validi sul mercato perché preserva la salute del capello però l’unico “svantaggio” (se così possiamo chiamare) risulta essere il prezzo più alto rispetto alla precedente.

  • Silvia ha scritto:

    Ciao! Complimenti per il sito, molto utile per chi cerca informazioni o dritte su questo tipo di prodotti… Vorrei un consiglio riguardo l’acquisto di una piastra ghd… Premetto che possiedo una piastra gama con la quale non mi trovo molto bene e che uso raramente per raddrizzare le punte (dato che i miei capelli sono abbastanza lisci), per questo mi piacerebbe acquistarne una nuova per sperimentare anche qualche styling mosso… Volevo per tanto sapere se vale la pena per me investire nell’acquisto di una ghd o (visto che faccio i conti di usarla ogni tanto) se tanto vale rivolgermi verso alternative meno costose.. i mie capelli sono fini e abbastanza lisci…

    • Ciao Silvia, grazie! Ci fa piacere che apprezzi il sito 🙂
      Non utilizzando quotidianamente la piastra sarebbe un peccato investire su questo prodotto e poi lasciarlo dentro la scatola. Visto che con la vecchia piastra non ti trovi bene, con la piastra ghd potresti cambiare idea e iniziarla ad utilizzare piu’ spesso. Comunque visto che di base sei liscia, ti consiglio di valutare un modello per i boccoli così da cambiare il tuo style con un effetto mosso!

  • ciao, io avrei bisogno di una piastra per fare la piega liscia che ha un po di ondulato nelle punte… secondo te è meglio una piastra larga o stretta?
    Hai qualche piastra da consigliarmi in ogni caso’

    Grazie

    • Ciao Erica, per avere l’effetto che vuoi tu hai bisogno di una piastra stretta e non larga. Oggi giorno sul mercato vengono vendute delle piastre sicure rivestite in ceramica così da evitare di bruciare il capello!
      La piastra che potrebbe andare bene per te potrebbe essere la Imetec Salon Expert E15 50 oppure anche la Philips HPS930/00. Se hai ancora bisogno di aiuto contattaci. 🙂

  • Salve,
    ho i capelli molto sottili, mossi e crespi, sempre rovinati, che tendono a cadere. Fino ad ora ho usato l’arricciacapelli Philips Multi-styler con accessori intercambiabili, ma anche se all’inizio la piega sembra buona, la durata è davvero minima e nel giro di pochi minuti ritornano subito crespi. Che prodotto mi consigliate per avere capelli mossi/ricci/a onde, considerando che ho come lunghezza un bob, e senza spendere una fortuna?Grazie. mary

    • Staff ha scritto:

      Ciao Mary, per il tuo tipo di capello noi ti consigliamo l’acquisto di un prodotto di ottima qualità e che possa mantenersi su temperature non troppo elevate visto che andrebbero a stressare ancora di più la tua chioma.
      Un prodotto ideale è il Remington Ci95. Essendo un ferro conico puoi ottenere una piega differente in base al punto in cui arrotoli la ciocca: alla base verrà un boccolo più largo, sulla punta un riccio piuù stretto.
      Per la protezione del capello ti consigliamo di usare sempre un prodotto termoprotettore prima di passare alla piega e per mantenerne la durata un prodotto fissante.

  • elena ha scritto:

    Ciao, io non ho mai preso una piastra per capelli perché non so mai su quale orientarmi perché non voglio rovinare i capelli e odio con tuta me stessa l’effetto fungo. Ho i capelli ricci, ma non quel riccio stretto stile afro, ora ho un bob come lunghezza, ho tantissimi capelli e piuttosto spessi. Quale mi consigli? La cosa che mi frena è anche il prezzo, non voglio spendere molto… ho sentito parlare benissimo del,a Remington come marca, ma ha tantissimi modelli.. Grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Elena! Per il tipo e la lunghezza dei tuoi capelli, l’ideale è un prodotto che sia maneggevole ma permetta anche di occuparsi di una chioma riccia. La Remington S6500 Sleek & Curl è un prodotto ottimo.

  • Marcella ha scritto:

    Buonasera, ho una gran quantita’ di capelli grossi e mossi che ogni tanto mi piacerebbe riuscire a domare!mi serve una piastra larga ma non so che pesci pigliare. Ho visto una remington che pare interessante ma non ho ben capito se mi devo orientare sulla ceramica, sugli ioni, sugli infrarossi..per favore mi potete indicare un buon prodotto con un prezzo massimo attorno ai 70 €? Grazie mille!!

    • Staff ha scritto:

      Ciao Marcella, per il tuo tipo di capello sarebbe ottima una piastra in ceramica come la Imetec Bellissima BA2 200. La ceramica è un materiale perfetto per tutti i tipi di capello in quanto, diffondendo uniformemente il calore, non va ad aggredirlo con temperature troppo elevate.
      Anche una piastra ad infrarossi sarebbe un prodotto indicato ma il prezzo è fuori budget rispetto alla cifra che ci hai indicato.

  • Valentina ha scritto:

    Ciao
    Ho i capelli fini e molto crespi che, nemmeno se messi in piega dal parrucchiere, resistono all’umidità. Che piastra mi consigli (marca, modello, ecc)? Grazie mille!

  • Ciao 🙂
    Avrei bisogno di un consiglio. Ho i capelli gonfi, mossi e crespi, spessi… ma spenti e pochi… penso che la tormalina e gli ioni facciano per me… vorrei una piastra che me li lisci senza appiattirli troppo e che tolga il crespo (Bellissima Absolute in titanio mi ha fatto dei capelli stupendi, morbidi e lucenti ma dopo un giorno erano flosci tipo spaghetto, quindi vorrei un modello simile ma meno potente che lasci un po’ di volume. Inoltre la Absolute no, perchè ogni tanto farei i boccoli). Ora ho Remington in ceramica comprata 6 anni fa che lisciava senza appiattire e durava giorni ma lasciava il crespo. I modelli sono
    – Philips HPS930/00 (titanio e ioni, 80 euro)
    – Remington S7710 Pro-Ion Straight (ceramica e tormalina con ioni sembra perfetta ma mi fa sospettare il fatto che costi poco, 40 euro)
    – Imetec Bellissima B8 100 (ceramica cheratina e infrarossi, 70 euro)
    – Gama Italy P21.CP1NOVADION.4D (Ozone 3 Ion Attivo, Trafile Rivestite in Tormalina, Anti-Crespo – Brillantezza – Ricostruzione – Anti invecchiamento, 70 euro)
    – Gama P21.SLIGHTDION.TOR (Tecnologia Ion, Trafile Oscillanti Rivestite in Tormalina, 54 euro)
    – Rowenta SF4522 (tormalina e cheratina, 40 euro)
    – Rowenta SF6230 (doppio ionizzatore, infrarossi, piastre oscillanti, però materiale ceramica, 50 euro)

    In che ordine li mettereste, dal migliore al peggiore?
    Grazie mille

    • Staff ha scritto:

      Ciao Emma! Le piastre che ci hai elencato sono tutti prodotti di buona od ottima qualità! Non ci sono differenze enormi, la nostra classifica comunque è questa:

      1 – Phipilps HPS 930/00
      2 – Imetec Bellissima Infrared B8 100
      3 – Remington S7710 Pro-Ion Straight
      4 – Rowenta SF6230
      5 – Rowenta SF4522
      6 – GA.MA Italt Professional P21.SLIGHTDION.TOR
      7 – GA.MA Italy Professional P21.CP1NOVADION.4D

  • Sarah ha scritto:

    Ciao!
    Io ho capelli molto ricci crespi di lunghezza media non faccio altro che stirarli cerco una piastra che stiri bene il capello riccio e crespo cosa mi cosiglereste grazie.

    • Staff ha scritto:

      Ciao Sarah! Per il tuo tipo di capelli hai bisogno di una piastra larga che raggiunga una temperatura abbastanza elevata da poter lisciare i tuoi ricci.
      Noi ti consigliamo la Remington S5525 Pro-Ceramic Extra Piastra Larga oppure la Braun Sensocare ST 780.
      Sono entrambi ottimi prodotti per i tuoi ricci, dipende se vuoi orientarti su una piastra professionale o più “commerciale”!

  • Simona ha scritto:

    Ciao vorrei sapere se è meglio BaByliss BAB2665SE Pro The Perfect Mira Curl Steam o BaByliss C1201E Curl Secret Ionic? ho i capelli lisci ma un ò secchi e tendenti al crespo… cosa è meglio la funzione a vapore o agli ioni? grazie!!

    • Staff ha scritto:

      Ciao Simona!
      Entrambi i prodotti della BaByliss sono ottimi! Per i tuoi capelli ti consigliamo il BaByliss BAB2665SE Pro The Perfect Mira Curl Steam. Ha tre regolazioni di temperatura (190°, 210° e 230°) e la possibilità di utilizzare la funzione a vapore, un vero toccasana per i capelli!

  • Salve! ho i capelli crespi, lunghi e tanti e avrei bisogno di una piastra che li lisci ma che mi permetta di fare anche i boccoli o effetto mosso…quale mi consigliate? possibilmente che non costi eccessivamente, grazie!

    • Staff ha scritto:

      Ciao Lu!
      Per il tuo tipo di capelli la scelta migliore sarebbe quella di differenziare gli strumenti che utilizzi per il tipo di piega che vuoi ottenere. Quindi per avere un liscio perfetto potresti optare una piastra larga come la Remington S5525 Pro-Ceramic Extra Piastra Larga. Questa, avendo le piastre più grandi rispetto agli strumenti classici, permette di lisciare una chioma folta e lunga in tempi decisamente più brevi.
      Per quanto riguarda la possibilità di fare boccoli, questo tipo di piastra non è l’ideale, quindi dovresti optare per l’acquisto di un aricciacapelli. Ti consigliamo il ferro conico Remington Ci95 che per la sua particolare forma ti permette di realizzare riccioli o boccoli morbidi a seconda del punto dove arrotoli la ciocca.
      Se invece sei ancora decisa per optare per uno strumento unico ti consigliamo la Remington S9500. Ci teniamo comunque a sottolineare che per la lunghezza e la quantità dei tuoi capelli potresti non ottenere un risultato ottimo sia in fase di lisciaggio che di creazione di boccoli e onde.

  • Sarah ha scritto:

    Ho bisogno di una piastra che possa farmi i capelli sia lisci (che sono i miei di base) e ricci.Ho i capelli lunghi fino alle spalle e decolorati e tendo spesso alle tinture,peró vorrei che andasse bene anche con i capelli normalie la piastra deve essere abbastanza maneggevole e che abbia un prezzo contenuto.

  • VALENTINA ha scritto:

    Ciao, voglio acquistare una piastra GHD ma non so quale sia il modello piu’ indicato per me. Io ho i capelli lunghi quasi al sedere, spessi e voluminosi.
    Attendo il vs consiglio. Grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Valentina!
      Per i tuoi capelli lunghi e spessi ti consigliamo la GHD V Gold Max Styler. Mantiene le classiche caratteristiche di eccellenza dei prodotti GHD ma ha una larghezza delle piastre maggiore rispetto alle altre. E’ ottima per poter lisciare senza troppi sforzi anche le chiome più lunghe!

  • sabrina ha scritto:

    Salve,
    ho i capelli medio corti e sottili, faccio spesso shampoo colorati e mesh, vorrei un consiglio per una buona piastra che non rovini i capelli.
    Grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Sabrina,
      per la lunghezza dei tuoi capelli potresti dare uno sguardo a:
      Remington S6500, dotata di piastra in ceramica ad alata concentrazione che liscia la chioma mantenendo una temperatura uniforme e mai esagerata così da rispettare il capello;
      GDH Gold Classic Mini, di uno dei migliori marchi in commercio, anche questa piastra è rivestita in ceramica così da non stressare eccessivamente il capello durante la stiratura. E’ anche possibile regolare la temperatura così da adattarla alle necessità del tipo di capello.
      Prova a guardare anche il gioiellino a vapore di L’Orèal, la Steam Pod 2.0 è un vero e proprio trattamento di bellezza per i capelli!

  • Donata ha scritto:

    Vorrei acquistare una piastra per arricciare i miei capelli, lunghi e lisci: Con la piastra (stretta) che uso attualmente ottengo buoni risultati, ma ho notato che nonostante la usi il giorno dopo lo shampoo, quindi a capelli asciutti, e usando un termoprotettore, alcune ciocche hanno le punte bruciate. Dipende dalla qualità della piastra? oppure commetto qualche errore? Gli arricciacapelli tipo Babyliss sono più sicuri da questo punto di vista? Grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Donata,
      l’ottima qualità della piastra e avere una buona cura dei capelli sono elementi fondamentali per una piega perfetta e che non comprometta la salute della chioma. Infatti, per non ritrovarsi con brutte sorprese è indispensabile tenerli in grande considerazione.
      In che budget vorresti rimanere? Intanto, per una piastra che ti permetta di creare i ricci prova guardare:
      Philips HPS93000. Ha le piastre flessibili rivestite in titanio così da non sottoporre le ciocche ad una pressione troppo stressante per loro e allo stesso tempo di non esporle per un tempo prolungato al calore. E’ inoltre dotata di Ionic Care per capelli morbidi e lucidi;
      SteamPod 2.0, la piastra che cura i capelli. Grazie all’impiego del vapore per la piega, questa piastra riesce, oltre allo styling, ad effettuare un vero e proprio trattamento di bellezza sulla chioma. Il vapore, penetrando nel capello lo nutre e ne previene la disidratazione causata dal calore;
      GHD Classic Styler, è rivestita in ceramica così da non sottoporre le ciocche ad un calore estremo e prolungato. Questo materiale, infatti, diffonde uniformemente il calore così da avere una temperatura omogenea.

      Per quanto riguarda gli arricciacapelli Babyliss invece, riteniamo che siano ottimi prodotti. Pratici e abbastanza maneggevoli fanno praticamente il lavoro al posto tuo! L’unica accortezza che devi avere, è quella di non inserire ciocche troppo spesse nell’alloggiamento. Dai un’occhiata al BaByliss BAB2665SE che utilizza la funzione a vapore per una maggiore delicatezza e cura del capello durante la creazione di ricci stretti o boccoli morbidi.

      • Donata ha scritto:

        Grazie mille della risposta rapidissima. Credo di aver capito dalle caratteristiche dei prodotti che mi proponete che il problema della mia piastra sia la mancanza di un termostato/display per controllare la temperatura (e la mia poca pratica), Penso che mi orienterò sul Babyliss che con gli accorgimenti suggeriti farà il lavoro per me. Ancora grazie 🙂

  • Rosalba ha scritto:

    Desidererei avere un consiglio, per i miei capelli lisci e fini tagliati a caschetto, Volendo girarli leggermente all’ingiù, cosa è meglio acquistare: una piastra o un arriciacapelli? Io sarei orientata per Remington, voi cosa mi consigliate?

      • Rosalba ha scritto:

        Grazie per la risposta. Ho visto che esiste un modello più recente: S6505, secondo voi vale la pena? La differenza di prezzo non è molta.

        • Staff ha scritto:

          Ciao Rosalba, di nulla!
          La differenza è davvero minima! La S6505 ha un miglior rivestimento in ceramica per piastre ancora più lisce e scorrevoli e, se non erriamo, dovrebbe essere fornita di una custodia termoresistente.
          Ti ripetiamo però che la differenza è davvero piccola!

  • Stephana ha scritto:

    salve volevo fare delle domande 1 un paio di mesi fa ho comprato la piastra a spazzola solo che ci ho ripensato e non mi piace tanto voi pensate se vado del negozio lo posso cambiare? la 2 secondo voi quale la miglior piastra che potrei comprare? la piastra a vapore o la piastra Imetec Bellissima Creativity B1 700 ?
    se per piacere mi date un paio di cosigli grazie mille se lo fate ciauuu spero ke risp alle mie domande

    • Staff ha scritto:

      Ciao Stephana,
      per la prima domanda, prova ad andare o contattare il rivenditore e vedere se, tramite lo scontrino o la fattura, potrà cambiarlo.
      Per la piastra, noi siamo innamorati di Stem Pod di L’Orèal. Crediamo che la piastra a vapore abbia una marcia in più rispetto alle classiche piastra. Senza nulla togliere ad altri prodotti, la tecnologia a vapore riesce non solo a creare una messa in piega perfetta ma allo stesso tempo nutrire il capello!

  • Katia ha scritto:

    Buongiorno, purtroppo ho i capelli molto ricci lunghi, ( oltre le spalle) folti, crespi e sfibrati. Insomma rovinati.
    Sono alla ricerca di una piastra per tenerli a bada e che non continui a rovinarmi i capelli.
    C è una piastra che mi può aiutare? Immagino che forse sarebbe meglio smettere di usarla. E quale prodotto protettore dovrei usare? Sono disperata ho bisogno di un consiglio.

    • Staff ha scritto:

      Ciao Katia,
      per i tuoi capelli ricci serve una piastra molto larga e abbastanza lunga per accogliere le ciocche, ti consigliamo di guardare:
      Remington S5525. Rivestita in ceramica per una diffusione uniforme del calore potrai anche regolare la temperatura da utilizzare così da non stressare ulteriormente i tuoi capelli già danneggiati;
      Braun Sensocare ST 780 dotata di Tecnologia Sensocare, i sensori rilevano il livello di idratazione dei capelli ed offre la possibilità di inserire manualmente informazioni sui tuoi capelli come spessore e lunghezza. Questo ti permetterà di personalizzare l’uso della piastra e della sua temperatura per non rovinare il capelli.
      Per un vero e proprio “trattamento di bellezza” però, ti consigliamo di dare uno sguardo anche a Steam Pod di L’Orèal. Un prodotto all’avanguardia che, grazie all’uso del vapore, riesce a mantenere e proteggere il livello di idratazione del capello.
      Per il termoprotettore potresti guardare Matrix Miracle Creator o Schwarzkopf Osis Flatliner Iron Siero

  • Serena ha scritto:

    Ciao.
    Ho un estremo bisogno di voi! è da tempo che voglio cambiare piastra, adesso ho la Bellissima Imetec B15 50, ma non piastra i capelli come vorrei io. So che tante persone che hanno i capelli come i miei (abbastanza sciupati, sfibrati, e ricci) riescono a domarli, lisciandoli perfettamente (effetto piega dal parrucchiere). Vorrei sapere quali piastre mi consigliate, senza spenderci una fortuna, per avere i capelli lisci come li voglio io! Se fa anche i boccoli, meglio, un valore aggiunto.
    Grazie in anticipo!

    • Staff ha scritto:

      Ciao Serena,
      per i tuoi capelli ricci ma un po’ rovinati potresti dare uno sguardo a:
      Remington S6500, ottima sia per avere una chioma perfettamente liscia che per creare boccoli, ti consigliamo di mantenere una temperatura moderata (non oltre i 180°) così da non sciupare ulteriormente i capelli;
      Braun Sensocare St780, dotata di sensori che rilevano il livello di umidità dei capelli, adatta la temperatura alla rilevazione così da non stressare la chioma.

  • Serena ha scritto:

    Ciao, in questo momento sto usando la piastra Bellissima di Imetec B15 50, ma non liscia i capelli come vorrei io. Ho i capelli di media lunghezza, molto ricci, tanti capelli, e un po’ crespi e gonfi. Volevo acquistare una piastra che mi facesse i capelli lisci perfetti (come effetto piega dal parrucchiere) e so che ci sono perchè molti scrivono di aver ottenuto i risultati voluti. Se facesse anche i capelli mossi, sarebbe un valore aggiunto. Volevo chiedervi quali piastre mi consigliate (rimanendo in un badget meno di 80 euro). grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Serena,
      oltre alle piastre che ti abbiamo consigliato nella risposta all’altro commento, puoi vedere anche:
      Philips HPS930/00, rivestita in titanio che diffonde uniformemente il calore, anche questa ha un ottimo controllo della temperatura e la funzione ThermoGuard che protegge i capelli dall’esposizione accidentale ad una temperatura maggiore a 200°. E’ di pochissimo fuori budget;
      Remington S5525, rivestita in ceramica, ha delle pistre abbastanza grandi da accogliere perfettamente ciocche di capelli che, essendo ricci, sono più voluminosi.

    • Staff ha scritto:

      Ciao Serena,
      potresti essere un pochino più specifica? Ci aiuterebbe sapere che tipo di capelli hai e se hai un budget di riferimento per consigliarti la piastra per capelli più adatta a te!

  • Annalisa ha scritto:

    Ciao, intanto complimenti per il sito è pieno di informazioni utilissime!
    Volevo chiedervi un consiglio, uno una piastra per capelli di buona qualità una GHD ma ultimamente i miei capelli hanno cominciato a seccarsi e rovinarsi nonostante non l’avessero mai fatto! Cosa posso fare? Devo cambiare piastra? Ce l’ho da un annetto!!!
    Potete aiutarmi?

    • Staff ha scritto:

      Ciao Annalisa,
      fra le piastre per capelli disponibili in commercio la GHD è una delle migliori marche in assoluto, quindi ci sembra strano che possa crearti problemi dopo un solo anno di utilizzo. Prova a trattare i capelli con prodotti idratanti e nutrienti e non dimenticarti mai il termoprotettore prima di passare alla piega!

  • Antonella ha scritto:

    Ciao a tutti volevo chiedere un consiglio per l’acquisto di una piastra, ho i capelli che ultimamente si elettrizzano tantissimo, non sono molto crespi, ma si elettrizzano tanto. Al momento sto usando la piastra imetec B9-300, ma ho notato che mi tira e spezza i capelli ogni volta che la uso oltre a farmi aumentare il problema elettricità, al contrario della piastra professionale del mio arrucchiere che non mi da nessun problema. Ho letto di tantissime piastre soprattutto agli ioni e le uniche che mi convincono maggiormente sono la Philips 930/00 e la Remington s7710 … solo che la philips ha un costo un pò troppo elevato per me… avete altre piastre da consigliarmi per il mio problema, con un costo non molto elevato?

    • Ciao Antonella,
      hai per caso notato delle irregolarità sulla piastra? Potrebbe essere che la superficie si sia danneggiata.
      Comunque, per i tuoi capelli, oltre alla Remington che hai visto e che rientra nel tuo budget, potresti dare uno sguardo a:
      Remington S8590, rivestita in ceramica per una diffusione uniforme e delicata del calore, arricchita con cheratina per prendersi cura dei capelli e un sensore di protezione che analizza l’idratazione del capello ottimizzando la temperatura;
      Braun Satin Hair 7 ST710, piastra in ceramica Nanoglide di perfetta scorrevolezza, è dotata di tenologia Iontec per capelli morbidi, idratati e brillanti.
      Facci sapere cosa sceglierai!

  • Marta ha scritto:

    Ciao, complimenti per il sito fornite ottime informazioni.
    dovrei acquistare una piastra per lisciare i capelli (partiamo da una base liscia con tendenza a gonfiarsi utilizzando solo l’asciugacapelli) e poter aver la possibilità di fare un effetto mosso.
    Ho preso nota di tutti i modelli che proponete, ma adesso ho un po’ di confusione 🙂
    Considerando che il top GHD ha un costo troppo elevato, starei su una Remington o su Imetec Bellissima? si equivalgono come qualità corretto?
    Inoltre per caso conoscete e avete informazioni circa la marca ID Italian Design, Piastra Professionale Lovely Style? o la marca Corioliss?
    Vi ringrazio e resto in attesa di Vs.consigli. Grazie

    • Staff ha scritto:

      Ciao Marta,
      grazie per i complimenti!
      Hai i capelli lunghi? Sono folti o sottili?
      Per una piastra che lisci i capelli e che ti permetta di creare anche un mosso morbido le opzioni di cui ci parli potrebbero andare bene se rientrano nel tu budget!
      Remington S8590 ha le piastre rivestite in ceramica e cheratina per una diffusione uniforme del calore ed una delicatezza straordinaria sui capelli. E’ inoltre dotata di un sensore di protezione dal calore che ottimizza la temperatura per mantenere il livello di idratazione del capello. E’ ben maneggevole e i bordi permettono di creare onde e boccoli morbidi;
      Imetec Bellissima Mini, visti i tuoi capelli già lisci anche questa piccola compatta potrebbe fare al caso tuo! Nonostante le dimensioni ha prestazioni ottime e grazie alle piastre rivestite in ceramica e giada protegge i capelli lasciandoli super lucenti. Anche con questa puoi sfogare la tua creatività nello styling di boccoli e onde e se non hai i capelli troppo lunghi e folti ci metterai un attimo!
      Imetec Bellissima B9 400 se invece vuoi comunque una piastra dalle dimensioni normali, anche questa Imetec risulta ottima. Ha la regolazione digitale della temperatura, dalla più delicata a 150° alla più elevata a 230°, rivestimento in ceramica e cheratina per una protezione e una piega ottimale del capelli e i bordi smussati per la piega sia liscia che mossa!
      Per le altre marche che ci chiedi, purtroppo non abbiamo molte informazioni, quindi non vorremmo sbilanciarci perché non le conosciamo benissimo!
      Facci comunque sapere se siamo riusciti ad aiutarti!

      • Marta ha scritto:

        Ciao
        Grazie per la risposta.
        ho i capelli lunghi e sottili.
        Come budget pensavo di restare sui 30€;
        Le altre marche le ho trovate sbirciando sul web, se non le conoscete le scarto a priori e mi concentrerò su quelle che mi avete consigliato; A questo punto penso sulla serie delle Imetec Bellissima.

  • Marta ha scritto:

    scusate ho un’altra domanda….. differenze tra Bellissima Creativity B1 700 e Imetec Bellissima B9 400 ??
    grazie mille

    • Staff ha scritto:

      Ciao Marta,
      le differenze sostanziali fra la Bellissima Creativity B1 700 e la B9 400 sono:
      – il rivestimento: la prima ha un rivestimento Gloss&Shine per una distribuzione uniforme del calore per una protezione perfetta e capelli spelndenti; la seconda è rivestita in Ceramica e Cheratina per capelli luminosi, elastici e protetti;
      – la prima è corredata di auto-spegnimento di sicurezza dopo 60 minuti e multivoltaggio automatico mentre la seconda no;
      – la B1 700 è ideata principalmente per lo styling di capelli medi/lunghi mentre la B9 400 va bene anche sui capelli corti.
      Come puoi vedere non sono enormi differenze, può quindi pesare nella scelta la tua preferenza per il rivestimento.
      Per i tuoi capelli lunghi e sottili la cosa importante è non utilizzare la piastra per capelli al massimo della temperatura perché potrebbe sfibrarli!
      Facci sapere cosa sceglierai!

  • narciso ha scritto:

    Articolo Piastra S 8590 Reminton – qui offerta € 46.85 spese spedizione incluse
    mi manda su Amazon ed il costo è di €53.73 ?????? Come mai

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *